Un’intelligenza artificiale ha scritto PAIDON un manga ispirato a Osamu Tezuka

Un’intelligenza artificiale ha scritto PAIDON un manga ispirato a Osamu Tezuka
Paidon è il nome di un manga che non ha precedenti nella storia: è stato scritto e disegnato da un’intelligenza artificiale. L’IA ha elaborato 64 opere del mangaka Osamu Tezuka.

Paidon, il nuovo manga nato da A.I.

 

Osamu Tezuka è forse l’autore che più di ogni altro ha rappresentato l’universo immaginario dei Manga. Autore di manga e anime del calibro di Astroboy e La Principessa Zaffiro, è noto come il «Walt Disney del Giappone».

 

Mancato nel 1989 è rimasto un mito nell’immaginario collettivo del Giappone tanto che il figlio Makoto Tezuka ha deciso di esplorare il mondo nato dalla fantasia del padre grazie al machine learning.

 

Il progetto è stato lanciato da Kioxia Holdings Corp. un produttore di chip di memoria che fino a poco tempo fa era parte di Toshiba, grazie alla collaborazione della Tezuka Productions e del professor Satoshi Kurihara della Keio University. Dopo aver analizzato 64 lavori del maestro, la IA ha creato i personaggi e le basi della storia, solo dopo gli autori umani hanno aggiunto elementi di contorno, come il vestiario, e aggiunto le linee di dialogo.

 

Ma di cosa parla Paidon?

 

La storia di Paidon è ambientata nella Tokyo del 2030, e parla di un filosofo senza tetto che si allea con un uccello robot per risolvere dei crimini. No, per gli standard dei manga giapponesi non è una sinossi troppo sgangherata, l’IA ha fatto un ottimo lavoro.

Paidon: gli autori del progetto

Paidon: gli autori del progetto

ADA: la generazione creativa...
Un’ installazione interattiva dedicata ad Ada Lovelace, la...
 
Il rapporto tra Arte e Tecnologia. ...
In un’intervista di Davide Dal Sasso per Artribune si parl...
 
NO CURVES: Un mondo di angoli e lin...
Il primo artista scelto da Proximars per il suo debutto, è ...
 
News
Updates, art news and much more: discover the Proximars’s blog.
Other news